in

Revisioni dei post/pagine/prodotti WordPress

Una delle cose migliori di WordPress è il suo sistema di controllo revisione incorporato. Non dovete più preoccuparvi di perdere una versione precedente della vostra scrittura, poiché ogni revisione viene salvata separatamente nel database e si può facilmente spostarsi avanti e indietro tra di essi.
Il sistema di revisione di WordPress funziona in modo simile a sistemi di controllo di codice come Git o Subversion, solo che è quasi completamente automatizzato (non dovete preoccuparvi di utilizzare uno strumento di riga di comando). Dà spazio a un flusso di lavoro avanzato di gestione dei contenuti e riduce significativamente il rischio di perdita di contenuto. 

Localizza le revisioni

La gestione delle revisioni è piuttosto nascosta nell’amministratore di WP, in quanto non dispone del proprio menu nella barra laterale.

È possibile accedervi da entrambi “Edit Post” (Posts > All Posts > Edit) o “Edit Page”  (Pages > All Pages > Edit). Il menu “Revisioni” si trova all’interno della casella “Pubblica”. Fare clic sul pulsante “Browse” per accedere alla schermata di gestione della revisione.

La schermata di gestione delle revisioni consente di verificare le differenze tra le diverse versioni del tuo post. La parte principale della pagina è occupata da uno strumento di confronto differenze.

Le stringhe di testo che sono state rimosse dalla precedente versione sono contrassegnate con il colore rosso, mentre le stringhe aggiunte nella versione successiva sono contrassegnate con il colore verde.

C’è un altro modo per accedere alle revisioni dalla schermata “Edit Post” (o “Edit Page”). Apri il menu “Opzioni schermo” nella parte superiore della pagina e seleziona l’opzione “Revisioni”. Aggiunge un box sotto l’editor di WordPress da cui è possibile accedere alle revisioni.

Come potete vedere in seguito, la casella “Revisioni” elenca tutte le revisioni che hai. Puoi facilmente scegliere quello che vuoi vedere facendo clic su di esso.

Crea revisioni

Quindi, come puoi creare revisioni? Come ho già detto, il sistema di revisione di WordPress è abbastanza automatizzato. Ogni volta che salvi un post o una pagina, viene creata una nuova revisione nel database e una nuova voce viene visualizzata nella schermata “Revisioni”.

Salvataggi automatici

WordPress crea inoltre revisioni grazie alla sua funzione di auto-salvataggio. L’auto-salvataggio è abilitato per tutti i post e le pagine per impostazione predefinita e non è possibile disattivarlo, tuttavia è possibile modificare l’intervallo di auto-salvataggio (vedi sotto). Il valore predefinito di auto-salvataggio è di 60 secondi.

Non dovete preoccuparvi di avere troppi auto-salvataggi nel database, in quanto nuovi auto-salvataggi si sovrascrivono a quelli vecchi. Gli auto-salvataggi non riscrivono il post (eseguono revisioni regolari), vengono memorizzate come un tipo di revisione speciale. Il loro unico scopo è quello di consentire di ripristinare il backup automatico se il browser si arresta inaspettatamente.

Confronta revisioni

È possibile confrontare due revisioni spostando il cursore dello slider nella parte superiore della schermata Revisioni. È inoltre possibile utilizzare i pulsanti “Precedente” e “Avanti” per modificare la posizione del cursore.

Tieni presente che in questa schermata non è possibile modificare le revisioni, solo controllare le differenze tra di esse.

Per impostazione predefinita, è possibile confrontare due revisioni adiacenti. Tuttavia, se seleziona la casella di controllo “Confronta le due revisioni“, puoi anche vedere le differenze tra le versioni post che non vengono dopo l’altro.

Quando questa casella di controllo è selezionata, lo slider ottiene due cursori e sotto di essa apparirà un box “Da … A …” in modo da poter facilmente vedere quali due revisioni si confrontano.

Ripristino della revisione precedente

È possibile ripristinare qualsiasi revisione precedente selezionando la revisione da ripristinare e facendo clic sul pulsante “Ripristina questa revisione”.

Dopo aver fatto clic sul pulsante, la revisione selezionata viene visualizzata all’interno dell’editor del post di WordPress e ricevi una notifica nella parte superiore dello schermo, che ti ricorda il ripristino.
Aggiorna il post e la versione ripristinata verrà pubblicata sul sito.

Quando si ripristina una revisione precedente, l’ultima versione del messaggio non viene eliminata dal database e si può tornare in qualsiasi momento utilizzando la stessa funzione di Ripristino.

Configura le revisioni in wp-config

È possibile configurare alcune impostazioni correlate alla revisione all’interno del file wp-config. Potete trovare wp-config.php nella cartella principale del server e accedervi tramite FTP.

Se non sei a tuo agio con la modifica dei file root sul tuo server, usa un plugin di modifica revisione (vedi alcuni di questi sotto).

Limitare il numero di revisioni

Per risparmiare spazio nel database, puoi limitare il numero di revisioni aggiungendo la seguente riga all’inizio del file wp-config (dopo l’avvio <?php tag).

1
2
# Saves 5 revisions per post
define('WP_POST_REVISIONS', 5 );

Disattiva le revisioni

È inoltre possibile disattivare completamente la funzione di revisione post.
1
2
# Disables the post revision feature
define('WP_POST_REVISIONS',false);

Modificare l’intervallo di auto-salvataggio

Come già detto, l’intervallo di auto-salvataggio predefinito è di 60 secondi. È possibile modificare questo valore nel file wp-config con il seguente frammento di codice. È necessario definire l’intervallo di auto-salvataggio in secondi.

1
2
# Sets autosave interval to 180 seconds
define('AUTOSAVE_INTERVAL', 180 );

Plugin per la gestione delle revisioni

Ci sono una serie di plugin per la gestione delle revisioni nella repo plugin di WordPress. Di seguito troverai una selezione di tutti (tutti testati), ma non è una lista completa. Puoi trovare tutti i plugin WP ufficiali qui.

WP Revision Master

Il plugin WP Revision Master consente di configurare le impostazioni di revisione direttamente dal tuo amministratore di WordPress. Puoi disattivare le revisioni, anche in base ai singoli tipi di post (messaggi, pagine, prodotti, ecc.). È inoltre possibile impostare un numero massimo di revisioni, in questo modo non è necessario modificare il file wp-config sul server.

Revision Strike

Loading…

Le 5 migliori piattaforme per creare un Chatbot

Remove query strings from stati resources from Wordpress - Digital Matters

Come risolvere “Remove Query Strings From Static Resources”